Celebrazione Cinquantesimo anniversario della Fondazione

Articolo di Geppino D’Amico (PP RC Sala Consilina-Vallo di Diano) pubblicato sulla Rivista Distrettuale.

Una location particolarmente suggestiva, il Pianeta Maratea, per un avvenimento storico, i 50 anni del Club Rotary di Lauria, fondato nel 1968. La presidente Agnese Barretta (prima donna a presiedere il Club) ed i suoi collaboratori hanno fatto le cose in grande stile organizzando una giornata da incorniciare per celebrare uno dei Club più antichi dell’attuale Distretto 2100.

Basti pensare che prima della nascita del Club di Lauria in tutto l’allora Distretto 190 (Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia) erano attivi 45 Club, 12 dei quali nel territorio dell’attuale Distretto 2100 e solo 2 in Basilicata (Potenza, Matera).

Nel corso dei lavori, coordinati dal Past Governor Vito Mancusi, perfetto nel ruolo di chairman, dopo l’intervento introduttivo della presidente Barretta, il Governatore Distrettuale, Luciano Lucania, ha consegnato la pergamena commemorativa inviata dal Presidente Internazionale Ian Riseley. Presenti alla cerimonia i Past Governor Vito Rosano, Marcello Fasano e Maria Rita Acciardi, il Segretario Distrettuale Stefano Poeta, l’Assistente del Governatore Renato Olivito, rappresentanti dei Club di Sala Consilina (PP Geppino D’Amico), Riviera dei Cedri (Presidente Giovanni Cortese), Castrovillari Pollino (PP.Nicola Filomia), Sapri-Golfo di Policastro (Presidente Enzo Casale, PP Cesare Pifano, Gennaro Ferrara e Sergio Felicino), Trebisacce (PP Mario Brigante) e Montalto Uffugo-Valle del Crati (Presidente Maria Teresa Palmieri). Presenti, inoltre, il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Lagonegro, Vittorio Russo, i Sindaci di Maratea, Domenico Cipolla, di Trecchina, Ludovico Iannotti, il Commissario dell’Azienda Sanitaria di Potenza, Giovanni Chiarelli, ed il comandante della stazione dei Carabinieri Forestali, Carmine Di Lascio. Numerosi e qualificati gli interventi, ottimamente coordinati dal Past Governor Vito Mancusi, perfetto nel ruolo di chairman.

Nel corso della cerimonia sono state consegnate tre Paul Harris Fellow ai soci Pino Sabella ed Enrico De Filippo ed ai genitori di Filippo Nicolao, un ragazzo di Maratea vittima di un drammatico incidente, i cui organi furono espiantati e donati salvando in tal modo altre giovani vite.  Al termine una elegante conviviale e consegna ai soci ed agli ospiti di una copia della Carta istitutiva del Club e del volume celebrativo che testimonia i momenti salienti della vita e dell’attività del Club con una ricca appendice fotografica e documentaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*